Sesso al mattino, pomeriggio o sera: quale è più utile?

Perché i nostri bioritmi influenzano la qualità dell’intimità, lo ha scoperto la corrispondente del Woman’s Day, parlando con i sessuologi.

Sesso al mattino

Spesso nei forum delle donne puoi trovare argomenti della categoria “Mio marito vuole la mattina, ma io no. Devi sdraiarti e resistere. ” In effetti, spesso il disallineamento delle attività sessuali può portare a disarmonia nelle relazioni intime della coppia. Molte ragazze, al risveglio, sono semplicemente preoccupate per la staliticità del respiro e di altre parti del corpo e quindi si sforzano di entrare prima in bagno e solo dopo di apparire completamente armate davanti al loro partner. Va bene se dopo tutti i rituali non sei in ritardo per il lavoro e hai tempo per divertirti a vicenda. Ma cosa succede se ti alzi già alle 6 del mattino? Anche il sesso più veloce insieme a una seconda doccia richiederà almeno mezz’ora per due.

A proposito, molte ragazze non amano il sesso la mattina anche perché, essendosi svegliate, hanno bisogno di risolvere alcuni bisogni fisiologici, ma è imbarazzante dirlo al ragazzo. Quindi si scopre che solo lui ottiene piacere. E non c’è da stupirsi, perché è al mattino che la concentrazione di testosterone negli uomini semplicemente va fuori scala, superando la tariffa giornaliera media di una volta e mezza. Ma gli ormoni femminili sonnecchiano quasi fino a mezzogiorno..

Sì, gli uomini hanno un’erezione eccellente al mattino, che è un peccato non usare. Tuttavia, loro stessi spesso rifiutano l ‘”esercizio” mattutino. Molti ragazzi all’inizio si concentrano sulla pianificazione della giornata: la logistica del viaggio, il rapporto annuale, non dimenticare il regalo alla suocera e pagare le utenze … È estremamente difficile portare la tua amata all’orgasmo con la testa piena di progetti!

Ma ci sono anche opinioni direttamente opposte. Un esempio dagli stessi forum: “Il mio richiede sesso in tarda serata, quando non sono più in grado di dare o ottenere piacere. Come posso spiegargli che lo voglio, ma a quest’ora è meglio dormire e muovere il sesso fino al mattino? ” È interessante notare che la sera il livello degli ormoni sessuali si riduce sia negli uomini che nelle donne. Ma gli uomini sono in grado di riprendersi entro un paio d’ore dopo il lavoro e una donna riacquisterà la sessualità non prima delle 22:00.

Ascolta i sessuologi che credono che il momento più conveniente e produttivo per fare sesso sia, stranamente, il giorno! Cioè, dalle 11:00 alle 17:00 quando siamo al lavoro. Quindi, cari amanti, invitatevi a cena più spesso e lasciate che il sesso diurno sia una specie di dessert..

Ma questo, ovviamente, non è una panacea, molti fattori influenzano la libido. E soprattutto, le componenti emozionali e fisiche. Se una persona soffre di mancanza cronica di sonno o ha ricevuto un rimprovero dal capo, è improbabile che in questo momento mostri un desiderio sfrenato per il sesso..

– Spesso gli uomini preferiscono il sesso al mattino pillola viagra, la fisiologia funziona qui – il livello più alto di testosterone è al mattino, – dice la psicologa-sessuologa Olga Akimova. – Per le donne, il sesso non riguarda il sonno, ma le relazioni. Si dice che per una donna il sesso inizi 24 ore prima del sesso. Cioè, un uomo deve iniziare a “versare” una donna in anticipo in modo che entro la sera abbia il tempo di sintonizzarsi e riscaldarsi. La tecnica non è la più importante qui..

Anche se il partner fa tutto bene, questo non lo rende un buon amante. Al contrario, una donna nel processo può calmarsi del tutto. Certo, un uomo dovrebbe sapere come, ma allo stesso tempo non rimanere bloccato dalle istruzioni. Il sesso istruttivo è esercizio. Il buon sesso ha sempre molta spontaneità e giocosità, naturalezza. E in generale, quando la torre viene strappata a un partner, le convenzioni non sono affatto importanti. Non puoi imparare le tre pose della corona e praticarle esattamente alle 5:30 del mattino, e poi aspettare questo piacere ultraterreno. Tutto è troppo corretto – dalla testa, e la razionalità è un ostacolo al sesso. Il sesso è correnti emotive, non mente.

Per l’armonia, ovviamente, l’ambiente esterno, l’età, le caratteristiche costituzionali, le condizioni sociali sono importanti. Il desiderio dipende anche dai bioritmi: sarà difficile per un’allodola e un gufo andare d’accordo sotto tutti gli aspetti, non solo nel sesso. Dettaglio piccante: nella sindrome premestruale, le donne tendono a perdere del tutto la libido. Durante le mestruazioni sono più o meno malleabili e solo pochi giorni prima dell’inizio di un nuovo ciclo iniziano a bruciare di passione. Bene, sull’età: gli uomini sono ipersessuali fino ai 25 anni, dopo si calmano un po ‘, ma le donne, al contrario, fino ai 35 anni possono vivere serenamente, non prestando attenzione a queste esigenze, ma poi iniziano ad essere attive.

“Per un uomo, tutto dipende dal temperamento e dalla libido”, commenta la psicologa Tatiana Kravchenko. “Alcune persone lo vogliono e possono farlo due volte al giorno, mentre per altri una volta alla settimana è sufficiente. Dirò anche che a priori non ci sono donne fredde, ci sono donne che non si sono esaminate o hanno posto barriere psicologiche. Purtroppo molti sono educati a credere che sia un peccato divertirsi e dimostrarlo. Pertanto, per loro, la priorità è la soddisfazione dell’uomo, e questo è fondamentalmente sbagliato. Donne, cercate e rivelatevi, divertitevi nel sesso, allora capirete che diversi bioritmi a letto possono essere facilmente superati, e non solo adattarsi al prescelto e soddisfare i suoi desideri contro la vostra natura.